Home > Servizi consolari
Avviso sulla impossibilità di rilasciare il codice sanitario QR "HDC" a chi parte per la Cina con transito via terzo paese
驻意大利使馆
2021/02/17

Nel contesto attuale della diffusione globale Covid-19 ancora molto grave, che riporta notevole rischio d’infezione durante il viaggio internazionale, si suggerisce di non viaggiare senza estrema necessità. In caso di dovere andare in Cina, si prega di prendere il volo diretto per evitare i rischi di contagio aggravati dagli scali via terzi paesi, e di caricare il piano di volo sul sistema nel momento della richiesta (online) del codice sanitario QR "HDC". Se il Suo programma di viaggio non soddisfi i requisiti richiesti, rischierebbe di non poter ottenere il codice sanitario QR. Si prega di notare quanto segue:

1. Dal 30 novembre 2020, l’Ambasciata e Consolati Generali della Cina in Italia non rilasciano il codice sanitario a chi parte da Italia per Cina con i voli indiretti cioè con transito via terzo paese.

2. In base alle nuove misure adottate, ai viaggiatori che intendono recarsi in Cina con transito via terzo paese, senza avere il codice sanitario QR rilasciato dalle autorità diplomatiche e consolari della Cina nel paese di partenza, le autorità diplomatiche e consolari della Cina nel terzo paese non rilasciano più il codice sanitario QR per transito.

A quanto detto sopra, i viaggiatori che hanno il programma di andare in Cina da Italia con transito via terzo paese, senza munirsi del codice sanitario QR rilasciato dall’Ambasciata o Consolato Generale della Cina in Italia, non potranno ottenere il codice sanitario QR rilasciato dalle autorità diplomatiche e consolari della Cina nel paese di transito. Si prega di dare attenzione alle misure in materia e consultarsi con le compagnie aeree prima di partire, per conoscere i requisiti da poter imbarcarsi.

Suggest To A Friend:   
Print